La cronaca delle nozze da Tgcom.it

Charlene Wittstock e il principe Alberto II di Monaco sono marito e moglie. Il Sì è stato pronunciato nel Cortile d’Onore del Palazzo Reale, di fronte a 850 ospiti, oltre agli altri 3.500 presenti nella piazza del Palazzo. Dopo la cerimonia religiosa i neosposi hanno salutato i sudditi monegaschi e portato il bouquet di Charlene in omaggio alla Chiesa di Santa Devota, come vuole la tradizione. Alle 21 la festa di nozze si sposterà al Casinò di Montecarlo.

19.10- Charlene e Alberto si preparano al ricevimento

Gli sposi hanno lasciato la Chiesa di Santa Devota. Charlene e Alberto sono attesi per le 21 al Casinò di Montecarlo, dove si terrà il ricevimento nuziale con una cena preparata dal celebre chef francese Alain Ducasse.

18.50 – Le lacrime di Charlene
All’arrivo nella Chiesa di Santa Devota, dove come fece Grace Kelly Charlene depositerà in segno di omaggio alla patrona del principato il suo bouquet, la neosposa si è visibilmente commossa.

18.44 – Gli sposi arrivati a Santa Devota
Gli sposi, dopo aver attraversato il principato, accolti da una folla festante, sono giunti alla Chiesa di Santa Devota. Qui come da tradizione, Charlene deporrà il suo bouquet.

18.37 – Gli sposi lasciano il Palazzo Reale
I neosposi hanno lasciato Palazzo Reale, a bordo di una decappottabile ibrida, un Lexus LS 600h Landaulet, concepita espressamente per l’occasione e rigorosamente eco-friendly. Charlene e Alberto sono diretti alla Chiesa di Santa Devota.

18.33 – Lancio di petali per Charlene e Alberto
Charlene e Alberto escono dal Cortile d’Onore del Palazzo Reale per salutare i circa 3.500 ospiti presenti nella piazza. I neosposi sono stati accolti da applausi e lancio di petali di rosa.

18.23 – Terminata la cerimonia religiosa

18.18 – Bocelli canta l’Ave Maria di Schubert
Sul finire della cerimonia religiosa, dopo la benedizione dell’officiante, il tenore italiano Andrea Bocelli ha intonato l’Ave Maria di Schubert in omaggio agli sposi. 

17.48 – La benedizione dell’arcivescovo
L’arcivescovo con solenni parole ha benedetto la missione del principe Alberto nel Principato di Monaco. Grande dolcezza nell’espressione di Charlene, continua a tradire emozione il volto del suo sposo, il principe Alberto.

17.33 – Alberto e Charlene hanno detto Sì
Alberto II di Monaco e la sua Charlene hanno pronunciato il loro secondo “oui” nella corte d’onore del palazzo principesco, trasformata per la cerimonia religiosa in una sontuosa cattedrale all’aperto.

17.16 – Sposi emozionati e complici
Continuano nel rito nuziale religioso in corso, come accaduto nella cerimonia civile di ieri, le complici, ma romantiche, strizzatine d’occhio fra Charlene Wittstock e il Principe Alberto. 

17.02 – Iniziato il rito religioso

16.57 – Charlene attraversa il Cortile d’Onore al braccio del padre
Charlene indossa un abito di colore bianco con un lunghissimo strascico disegnato da Giorgio Armani, tra le mani un piccolo bouquet bianco, ed è accompagnata dal padre Michael Wittstock. Sotto braccio del genitore sta percorrendo il tappeto rosso per raggiungere l’altare dove ad attenderla c’è Alberto di Monaco che indossa la divisa ufficiale estiva dei Carabinieri. 

16.55 – Il principe Alberto è arrivato a Palazzo

16.50 – Arrivato Nicholas Sarkozy
E’ arrivato Nicholas Sarkozy, che, come previsto, non è accompagnato da Carla Bruni in dolce attesa.

16.40 – Gli ospiti “coronati”
Dall’Hotel de Paris, dove sono ospitati, continuano a uscire ogni venti secondi gli ospiti illustri e le teste coronate invitati alle nozze. Una volta giunti a destinazione a bordo delle limousine, percorrono a piedi il lungo tappeto rosso verso il Cortile d’onore di palazzo Grimaldi dove l’orchestra sta suonando per allietare l’attesa.

16.36 – L’arrivo di Carolina e Stephanie
Le sorelle di Alberto di Monaco sono arrivate a palazzo. Stephanie indossa un abito color crema. Abito rosa e cappello a falda larga invece per Carolina.

16.27 – Anche i Savoia sul tappeto rosso
Sul tappeto rosso sfila anche la famiglia Savoia al gran completo. Fra gli invitati italiani a Monaco ci sono Andrea Bocelli, che canterà l’Ave Maria, Carlo e Camilla Di Borbone, Mario Pescante vice presidente del Comitato Internazinale Olimpico, di cui è membro anche Alberto di Monaco, e Franco Carraro. Presenti anche il cantante Umberto Tozzi e lo stilista Roberto Cavalli giunto a Montecarlo con la moglie a bordo del suo yacht.

16.11 – Armani. Lagerfeld e Roger Moore arrivano a Palazzo
Giorgio Armani con la nipote Roberta sono arrivati a Palazzo. Lo stilista italiano è autore dell’abito che la sposa indosserà per il rito religioso di oggi. Sul tappeto rosso che conduce all’interno della Corte d’Onore, dove si terrà la cerimonia, sono sfilati anche l’ex 007 Roger Moore e Karl Lagerfeld, suo l’abito da sposa per il rito civile di ieri.

15.55 – Arrivano i primi ospiti
Primi invitati in arrivo sulla Piazza del Palazzo di Monaco. Gli ultimi ospiti ad accomodarsi saranno quelli all’interno della Corte d’Onore che è stata trasformata in una chiesa per l’occasione e di cui al momento è ancora top secret il decoro. Spicca il lungo tappeto rosso che congiunge la caserma dei carabinieri e il palazzo dove Charlene sfilerà al braccio del padre. Tra le prime ospiti ad arrivare la modella Victoria Silversdedt, particolarmente appariscente con un vestito attillato che mette risalto le forme mozzafiato e un grande cappello in tinta. Tra gli invitati giunti nella corte anche il cantante Michel Jarre che si è esibito in un concerto ieri sera pirotecnico sul porto del principato e che ha visto la partecipazione di Alberto e Charlene.