Ricordate il libro “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”? Bè se non l’avete ancora letto vi consiglio di farlo!

Il libro inizia spiegando che gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere per cui uomini e donne parlano due “lingue” differenti e anche quando vogliono dire la stessa cosa non si trovano d’accordo!

Vi ci ritrovate? Non lo pensate anche voi che sia così?

Pensate forse che sull’organizzazione del matrimonio sia tutto differente e che vi capirete e vi troverete sulla stessa “lunghezza d’onda” per tutto il tempo?

Oh che donnine innamorate e illuse che siete! Niente di più errato!

Partiamo dall’inizio.

LA PROPOSTA DI MATRIMONIO

E’ sabato sera e lui vi ha appena chiesto di sposarlo. Voi siete al settimo cielo e il lunedì successivo voi siete pronte per partire con i preparativi e la prima cosa che vi aspettate di sentirvi dire da lui è “Amore allora cosa dobbiamo fare adesso? Dobbiamo contattare il prete? Decidere la location? Ecc. ecc.” …

invece cosa accade?

Niente di niente…calma piatta…

Giusto?

Amiche: gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere, ricordate?

Naturalmente non vi scoraggiate e partite in quarta parte la vostra avventura organizzativa…(“tanto” vi direte “prima o poi si sentirà coinvolto anche lui”)…

E così

-chiamate il prete per prenotare il corso pre matrimoniale,

-cominciate a navigare come delle pazze su internet alla ricerca di una location (e contemporaneamente delle fiere a cui andare o dei forum in cui trovare consigli), di un catering, cercate immagini di abiti da sposa, e ancora allestimenti, centri tavola, partecipazioni, bomboniere…ecc.

* chiamate la vostra amica che aveva delle bellissime bomboniere
* scrivete una mail alla vostra amica che conosce un dj fortissimo

il tutto in una sola mattinata naturalmente..e mentre lavorate in ufficio chiaramente!

Ogni tanto poi, quando trovate qualcosa che vi piace e vi colpisce mandate il link al vostro amato dicendogli “guarda qua! Ti piace?”…

E lui?

Niente…

niente di niente… (povero…sta lavorando lui!!!)

La sera vi vedete e voi naturalmente incominciate a rovesciargli addosso le vostre valigie di parole su cosa avete visto, chi avete contattato, cosa avete trovato, e poi ancora altre valigie di “che ne diresti se facessimo così?” “che ne diresti se andassimo là?”

“Hai visto i link che ti ho mandato? NOOOOO? E perchè?????? Come non hai avuto tempo?????? Non trovi nemmeno un minuto per pensare al nostro matrimonio????”

OPS..

Ed ecco che comincia il balletto che ormai conosco, riconosco, stra conosco e che vi assicuro fa parte del 90% delle coppie…

I PREPARATIVI

In tutta questa fase voi sarete prese al 100% (le donne vengono da Venere) e loro invece sembreranno (ma non è così ve ne accorgerete il giorno delle nozze!!!!) totalmente disinteressati a tutto ..ma comunque stanchissimi e stressatissimi per tutti questi preparativi! (gli uomini vengono da Marte).

Voi imperterrite (che venite da Venere) passerete mesi a trascinarlo ovunque perchè VOI credete che lui:

* sia interessato a decidere i dettagli del centro tavola e dei fiori della chiesa
* sia interessato a scegliere il menù
* sia interessato a conoscere tutti i musicisti della vostra zona
* sia interessato a vedere tutte le partecipazioni di tutti i libroni che ci sono in commercio
* sia interessato a scegliere le bomboniere

mentre lui (che viene da Marte) vorrebbe solamente che:
* che voi sceglieste tutto quanto da sole o con la mamma o con l’amica

* voi foste contente di quello che avete scelto
* che vi organizzaste il VOSTRO matrimonio dei sogni al quale lui parteciperà più che volentieri basta che ci sia da bere del buon vino e ci siano tutti i suoi amici
* e che lo lasciaste in pace “spalmato” sul divano a guardare le partite e il Valentino!)

IL GIORNO DEL MATRIMONIO

Ed ecco che finalmente arriviamo al giorno del fatidico sì.

Voi, che non avrete dormito tutta la notte per pensare a tutti i dettagli, gli appuntamenti, alle cose che dovete dire, a chi le dovete dire, chi si occuperò di quello, chi si occuperà dell’altro, se vi siete ricordate di dire a tizio o a caio di fare questo o quello ecc.

e lui..che non avrà dormito per ….

mmh…fatemici pensare…ah sì…

per pensare alla frase che deve dire quando vi infila l’anello…(unica sua responsabilità della giornata) E così vi alzerete, vi preparerete, e, finalmente vi accingerete ad arrivare in chiesa…

ma ecco che qui accadrà una magia…

Lui, che viene da Marte, sarà emozionato tanto quanto voi che venite da Venere….

Entrerà in chiesa, gli suderanno certamente le mani, gli tremeranno le gambe..vi aspetterà…

Arriverete voi, scenderete dalla macchina, vi suderanno le mani, vi tremeranno le gambe

…entrerete..

lo vedrete, vi avvicinerete a lui, lui vi bacerà e vi prenderà sotto braccio per condurvi all’altare…

e lì..proprio in quel momento…con tutti gli amici e i parenti, tutte le persone che entrambi amate presenti lì per voi

proprio lì vi accorgete che nonostante lui venga da Marte e voi da Venere lui è davvero l’unico e solo abitante di quel pianeta che vorreste al vostro fianco da quel momento in poi per tutta la vita e così lo guarderete negli occhi e gli direte quello che sognate di dirgli dal primo momento che lo avete incontrato “Sì …lo voglio”

E così in un solo istante Marte, Venere, la Terra e il Sole, la luna e le stelle cominceranno a ruotare in un unica direzione…quella dell’amore!
http://www.alidiloli.it

Info@alidiloli.it