bomboniere.JPGCosa rimane agli invitati dopo le vostre nozze? Tanti bei momenti e ricordi, ma di concreto solo una cosa: la bomboniera.

Proprio per questo la scelta di quest’ultima deve essere fatta con la massima attenzione, perche’ quel piccolo pensiero che regalerete agli invitati riamarra’ esposto nelle loro case (sempre che sia piaciuto) per sempre. Per cui massima attenzione.
Come scegliere la bomboniera

Ormai, e’ inutile nasconderlo, i matrimonio e’ diventato un business, quindi di negozi specializzati ce ne sono diversi e ognuno ha l’interesse nel consigliarvi e suggerirvi la scelta migliore per la vostra bomboniera.

Un consiglio che vi possiamo dare, come per tutta l’organizzazione del matrimonio, e’ di ricordarvi che questo e’ il giorno piu’ bello della vostra vita, quindi ogni scelta deve essere fatta in autonomia dai futuri sposi. Quindi, nel caso delle bomboniere, scegliete qualcosa che vi rappresenti, che perli di voi, che si inserisca alla perfezione nel vostro matrimonio.

Solitamente, la bomboniera richiama per tradizione il colore del vestito della sposa e gli addobbi floreali. Tenendo come punto di riferimento questo, sull’oggetto da inserici potete sbizzarrirvi.

Bomboniere classiche: immancabile in questo caso deve essere la confezione in pizzo con i confetti bianchi alle mandorle, accompagnati da un oggetto di porcellana, o ceramica, cristallo o argento.

Bomboniere alternative: in questi ultimi anni, sono venute alla luce nuove soluzioni per la scelta dell’oggetto da regalare. C’e’ quello floreale, retro’, etnico oppure proprio alternativo, tipo biglietti della lotteria, DVD, bomboniere di solidarieta’.
Quando prepararle

L’acquisto delle bomboniere deve essere fatto per tempo, in particolare se gli invitati al vostro matrimonio sono molti. I tempi giusti e che non vi creeranno problemi sono circa 3/4 mesi prima delle nozze.

Le bomboniere vanno distribuite agli invitati alla fine del ricevimento, o per lo meno al commiato degli ospiti. Solitamente se ne considera una per nucleo familiare, e alle coppia di fidanzati, invece, una a persona. Inoltre per quanto riguarda i testimoni, si cerca sempre di preparare una bomboniera piu’ particolare e di valore sicuramente maggiore rispetto alle atre. Ovviamente, infine, vanno preparato sempre dei sacchettini da distribuire a chi ha inviato gli auguri via bigliettino o per mezzo di fiori.