cartoon_wedding.jpgSono gli sposi (e il tono generale della cerimonia) a indicare come deve essere realizzato il tableaux marriage.
La mia esperienza dice che con matrimoni intimi (meno di trenta invitati) non serve un tableaux, ma bastano piccoli segnaposti personalizzati, deliziosi se fatti a mano dalla sposa o da una parente creativa.
Per più di trenta invitati il tableaux è comodo. Di solito è “tematico” cioè i tavoli e la decorazione del tableaux seguono un tema gradito agli sposi.
Si va da scelte molto raffinate (fiori, stelle, luoghi geografici legati alla storia d’amore degli sposi, poesie etc) ad altre un po’ meno (la squadra del cuore, i fustacchioni e le cosciolone dello spettacolo, automobili etc etc).

Potete realizzarlo in semplice cartoncino e disegnarlo da soli se si ha una buona mano e se la cerimonia è di mattina e non troppo elegante.
Altrimenti, conviene affidarsi all’esperienza di qualcuno che lo faccia per professione (specificando tu il tema) se si fa una cerimonia di sera e con un certo tono.
fonte:yahoo answer