fotografia.JPGCosa rimane del matrimonio? I regali, tanti ricordi, ma soprattutto le fotografie e il filmino. Per cui la scelta del fotografo deve essere fatta con molta attenzione, cercandone uno che riesca a cogliere in maniera simpatica e nelle stesso unica i momenti piu’ significativi.

Come effettuare la scelta:

Se avete la possibilita’ recatevi presso le fiere sul matrimonio che si svolgono nelle maggiori citta’. Li la scelta e’ ampia e riuscirete a fare un confronto anche qualita’ prezzo. Guardate tutte le fotografie campione che nei vari stand sono in mostra, la grandezza, lo stile nello scatto, i colori, e poi pensate come verrebbero con me come soggetto?

Se invece non avete la possibilita’ di girare per le fiere, andate direttamente dai fotografi e vedete direttamente in negozio i campioni.

Un ultimo consiglio e’ quello del passaparola, se vedete un amico, un parente un conoscente che si e’ sposato ed e’ rimasto soddisfatto dal risultato delle foto, fatevi dare l’indirizzo direttamente da lui.

Sulla scelta puo’ incidere anche il fatto che il fotografo dopo aver sviluppato le vostre foto, e fatto l’album vi da i negativi. In molti lo fanno e puo’ tornare comodo se in futuro volete farvi sviluppare le foto da altri fotografi.