Giancarlo Fisichella. Il pilota di Formula 1 si sposerà ad ottobre a Roma con la sua compagna Luna Castellani. E’ un momento di grandi impegni e forti emozioni per il campione di Formula 1, Giancarlo Fisichella.
Prima la chiamata per sostituire Felipe Massa, infortunato in seguito ad un incidente, ed ora la lieta novella del matrimonio con la fidanzata Luna Castellani, che lo ha reso padre di Carlotta e Christhoper: “Siamo insieme da 16 anni, abbiamo due bambini. Prima o poi era un passo che andava fatto. In questi anni ho avuto tanti impegni e abbiamo rimandato la data. Dicevo sempre di aspettare. Guarda caso ora le nozze coincidono con questo periodo di massimo impegno con la Ferrari”.
Un impegno che gli ha permesso di realizzare il sogno di correre con la scuderia di Maranello ma allo stesso tempo gli ha impedito di poter seguire, passo dopo passo, tutta la fase di preparazione del matrimonio: “Per fortuna c’è Luna, che si è occupata di tutto. E’ una brava organizzatrice e le ho detto: Fai tu mi fido”.
E di fiducia Fisichella ne ha riposta molta nel suo rapporto con Luna, visto che sono insieme da molti anni: “Ci siamo incontrati per la prima volta a Riccione. Lei era famosa, era una delle ragazze di Non è la Rai; io invece non ero ancora conosciuto. Ci ho provato ed è andata bene”.
E pensare che il fato stava per giocare un brutto scherzetto:“Mi ero fatto dare il numero della sua stanza, ma non avevo capito bene il nome dell’albergo e così l’ho cercata nell’hotel sbagliato! Per fortuna siamo riusciti a rivederci e da lì è iniziata la nostra storia”.
Una storia sincera, che per Fisichella ha significato molto: “Mi ha voluto quando ancora non ero il pilota Fisichella e questo per me vuol dire molto. Luna è stata fondamentale. Certo come tutte le coppie abbiamo avuto momenti belli, come la nascita dei nostri due figli e momenti difficili. Ma anche quelli li abbiamo sempre superati insieme”.