fuoco giapponese.jpgPur di evitare le nozze, un 39enne giapponese ha dato fuoco all’hotel di Yamanashi, a Ovest di Tokyo, dove erano in programma cerimonia e ricevimento. Tatsuhiko Kawata, pur preparandosi da tempo al matrimonio, è già sposato con un’altra: così, non avendo mai avuto il coraggio di confessare la verità alla fidanzata, ha deciso di dare fuoco all’albergo per annullare la cerimonia. E ce l’ha fatta: la polizia l’ha arrestato.

“Pensavo che se avessi provocato l’incendio avrei evitato la cerimonia”, avrebbe raccontato alla polizia, secondo quanto riporta il quotidiano Yomiuri.

Kawata e la fidanzata avevano da tempo fissato l’evento. Ma, sopraggiunta la data del “sì”, l’uomo ha deciso di creare un imprevisto per rimandare ancora una volta il matrimonio.

Fortunatamente, le fiamme non hanno provocato alcun ferito tra gli ottanta invitati alla festa. All’uomo si è arrivati per il suo comportamento sospetto. Così, dopo una breve indagine, Kawata ha confessato ed è finito in manette.

Fonte:tgcom.iit