Sei un fotografo, hai un ristorante, o sei un parrucchiere o hai un'agenzia di viaggi... insomma se hai un'attivita' legata al matrimonio, e vuoi farti
PUBBLICITA' GRATIS
inviaci una mail all'indirizzo

webmaster@blogmatrimonio.it

vedrai pubblicato un post su di te.

Usanza comune per l’assegnazione dei posti a tavola durante il ricevimento di MATRIMONIO, è disporre all’entrata della location il tableau de mariage.
Il tableau non è altro che un cartellone, che riassume la cartina della sala con la disposizione di tutti i tavoli, completi di nome e posto a sedere degli invitati, che ha lo scopo di agevolare gli ospiti verso il proprio posto e dare anche un tocco di colore e creatività alle nozze.

Ovviamente il tableau dovrà essere in stile con il resto del matrimonio. Innanzitutto nel colore. Poi si passa al mood. Questo deve essere il medesimo per quanto riguarda addobbi floreali, tovagliato, allestimento della sala e, inutile dirlo, tutto deve essere coordinato con i diversi modelli di ABITI DA SPOSA.

Generalmente il tableau ha un tema tale da creare dei tavoli con dei nomi che li caratterizzeranno, in modo da essere ancora più riconoscibili da parte degli invitati. Tali nomi dovranno avere un senso per la coppia, dovranno simboleggiare un particolare della loro storia d’amore, o una loro passione.

Inoltre sul tableau, per ogni tavolo ci saranno dei segnaposti con indicati i nomi delle persone che vi siederanno. E su ciascun tavolo ci saranno dei bigliettini con il nome del tavolo.
Quello che scaturisce i maggiori dubbi in merito al tableau di matrimonio è che tema scegliere. Quando si è sommersi da 1000 impegni si può cadere nel panico e non avere più idee. Allora possiamo darvi qualche consiglio noi.

Si può optare per un tema letterario: nomi di poeti, di scrittori, di libri o di poesie famose. In internet se ne trovano tantissime e si darà un tocco di cultura a tutto il matrimonio.
Oppure ci si può buttare sull’astrologia: segni zodiacali, pianeti, costellazioni, stelle e regalare al matrimonio un gusto eterno ed infinito proprio come il cielo. Ancora possiamo scegliere la musica: nomi di cantanti, canzoni, compositori famosi. Oppure il mare con i nomi delle conchiglie, di pesci o di navi e dare a tutto il contesto il colore blu. Gli amanti della natura possono osare con i nomi di fiori, di piante, di animali o farfalle. Oppure il tema cinema: nomi di film, attrici e attori, oppure foto di baci famosi… cosa c’è di più romantico?

Insomma l’impresa non sarà semplicissima, ma con un pizzico di creatività e un piccolo aiuto dalla rete il vostro tableau di matrimonio sarà di sicuro unico e personalissimo.

Fonte: LeMieNozze.it