jovanotti-sposo.jpgLorenzo “Jovanotti” Cherubini e Francesca Valiani hanno detto sì, dopo 15 anni di fidanzamento, in una chiesa addobbata da centinaia di rose bianche, e con in sottofondo il violino suonato dalla piccola Teresa, la figlia di nove anni. I due si sono uniti nella buona e nella cattiva sorte nella Cattedrale Santa Maria Nuova di Cortona, il paesino in provincia di Arezzo dove il cantante lavora e vive da diversi anni, e dove ha conosciuto la moglie.

La coppia è entrata insieme in chiesa poco dopo le 11.40, tenendo per mano la piccola Teresa. Francesca indossava un abito bianco senza velo con un minuscolo bouquet di roselline, Lorenzo un completo grigio laminato con tanto di papillon al collo. La cerimonia, durata poco più di un’ora, è stata officiata da tre religiosi: don Ottorino Capannini, parroco della chiesa di Santa Maria Nuova, don Antonio Mencarini, padre spirituale di Jovanotti, e don Gino Rigoldi. Testimone della sposa la migliore amica Anna, che ha fatto conoscere la coppia. Per lui Saturnino, il capo della sua band, e il fratello Bernardo.

Sono state delle nozze all’insegna della tradizione: presenti i parenti degli sposi, nessuno escluso, e gli amici più cari. Molti i vip, soprattutto del mondo della musica, tra cui Ligabue, Piero Pelù, Red Ronni, Luca Carboni, Sirya. Al termine della funzione gli sposi sono stati accolti dal consueto lancio del riso ma anche da tanti coriandoli.

Le nozze sono state superblindate: l’accesso alla Cattedrale è stato consentito solo agli ospiti, e tutte le vie adiacenti sono state transennate. Intorno, però, molti gli ammiratori del cantante e i curiosi.

Il ricevimento si tiene a San Martino a Bocena, vicino Cortona, nella villa della famiglia di Francesca. Il menù è stato preparato dai cuochi del ristorante Tonino di Cortona: prelibatezze rigorosamente con ingredienti biologici.

Fonte:http://www.ilmessaggero.it