Il matrimonio è uno dei momenti più importanti della vita e arrivare in Chiesa con stile ed eleganza è fondamentale.

Il tragitto che la sposa percorre da casa al luogo in cui verrà celebrata la cerimonia rappresenta il percorso che la condurrà ad un appuntamento speciale che le cambierà per sempre la vita!

Quale potrebbe essere, allora, il mezzo giusto che accompagnerà la sposa su questo cammino?

Alcuni sposi decidono di utilizzare le auto dei familiari o addirittura la propria vettura, ma nella maggior parte dei casi , per coronare un giorno così importante si è soliti servirsi di un’auto a noleggio.

Nei piccoli paesi l’arrivo al luogo della cerimonia è possibile a piedi, in corteo, oppure su una carrozza, il mezzo più romantico in assoluto,  o addirittura a cavallo come nel celebre film con Julia Roberts “ se scappi ti sposo”.

Non mancano le richieste assurde, come le spose che vogliono arrivare in Chiesa in elicottero o con un mezzo pubblico,  davvero insolito ma sicuramente di grande effetto.

Certamente arrivi molto suggestivi ma poco pratici se , invece, si vive in una grande città.

Ogni sposa sogna di arrivare in Chiesa in modo plateale mentre curiosi e invitati attendono fuori per assistere al trionfale arrivo.

Quindi viva la tradizione che predilige l’auto a noleggio, ma anche qui ci sono scelte di gusto da fare!

Le auto più gettonate per i matrimoni sono le Rolls Royce, Cadillac, Jaguar, lancia d’epoca, Bentley , Porsche, BMW ,  in generale auto eleganti ma sportive al tempo stesso.

Non sono da escludere, però, per un matrimonio indubbiamente più informale, un Maggiolone o addirittura una spiritosa Cinquecento.

Altri sposi meno tradizionalisti scelgono, invece, un’automobile moderna dotata di tutti i comfort o addirittura una limousine lussuosa (le limousine destinate ad accompagnare i novelli sposi sono solitamente bianche). È ovvio che questa soluzione non è adatta, però,  a tutte le tasche!

Per quegli sposi che vogliono un arrivo del tutto originale, il mezzo migliore è la moto. La sposa può essere accompagnata in sella a una moto su cui viene attaccato un pezzo di velo.

Per chi invece ama l’originalità ma non il brivido può optare per una vespa 50 special.

Qualunque sia il mezzo scelto per il grande giorno ricordate che lo sposo deve arrivare in Chiesa almeno 15 minuti prima della futura sposa che, nella maggior parte dei casi, si farà attendere!