In Campania vi è un evento annuale che va a calamitare gli interessi di tutti coloro che stanno pensando al matrimonio e cercano ispirazione dalle ultime proposte nella moda per sposi: il Pompei Expo 2012, si sta svolgendo nell’omonima città e raccoglie tutte le novità per il 2013.

La moda sposi quest’anno segue alcune tendenze che si stanno imponendo a livello più generale, a cavallo tra moda e design. Presentando l’atmosfera generale, lo stilista Vito Aramo ha rivelato che quest’anno sono particolarmente in voga le linee “scivolate”, su abiti in pizzo e gonne in seta, mentre gli immancabili collier Swaroski sono un ornamento che donano una classe superiore. Per quanto riguarda i colori che la fanno da padrona, si punta tutto sul tradizionale bianco, unito a nero, verde, rosa, fucsia e azzurro.

Ma il matrimonio non è soltanto una questione di abiti: il riceivmento può essere in luoghi d’eccezione come ville e castelli, in luoghi italiani d’eccezione, spesso arredati con ricercatissimi arredamenti vintage.

In quest’ottica impera il fai-da-te e il superamento delle formalità: tra mobili d’annata e ispirazioni d’altri tempi, in questi tempi di recessione sono in molti i futuri sposi che cercano pezzi vintage su siti di commercio online qualiAnnunci. In questo modo, tanto le stanze di ricevimento quanto la futura casa potranno essere arredati con pezzi unici ma di occasione.

E seguendo queste linee anche il cibo si adegua, e supera la tradizione: del finger food in stile americano un perfetto accompagnamento per prodotti tradizionali italiani.

Infine, la tradizione resta vivissima per quanto riguarda i viaggi di nozze, come rivelato  da Emilio La Scala di MSC Crociere durante la kermesse campana. In cima alla lista dei desideri 2013 vi sono le mete del Mediterrano orientale quali Turchia e Giordania, affiancati da nuove sorprese caraibiche: su tutte Martinica e Guadalupa.