seychelles.jpgCome gia’ scritto nell’articolo sul mese migliore in cui fare il viaggio di nozze, in questo periodo si potrebbe andare alle Seychelles. Ecco alcune inidicazione sulle isole piu’ belle da visitare.

L’isola piu’ grande ma anche la piu’ bella. La gente parla di Pralen e la Digue ignorando che tutta la zona Nord di Mahè e riserva naturale dell’UNESCO quindi lascia a voi immaginare quelle spiagge (alcune raggiungibili solo con barche o con percorsi a piedi che si snodano fra la foresta). Da visitare assolutamente: Le cascate di Portgloo dove potete fare un bagno refrigerante; Ance Mayor raggiungibile a piedi con un percorso che parte dal Ristorante La Scala (la piu’ bella in assoluto!); Ance Georgette; La spiaggia dei pescatori a Glacy (bellissima barriera corallina); La spiaggia di Villa La Busè (La piu’ lunga barriera corallina con piscine naturali fra i coralli che si formano durante la bassa marea).
Alloggi: Vi sono diverse sistemazioni ma vi sconsiglio le strutture alberghiere a meno che non dissoniate di un importante portafoglio. Quelle piu’ economiche e inserite in pacchetti viaggio da agenzie varie spesso sono molto fatiscenti e deludenti (compresa la spiaggia delle stesse). Vi consiglio invece di andare nelle guest hause nella zona del Beau Vallon o, meglio ancora, fare come me cercando privati che affittano la propria casa (noi abbiamo affittato una villa spettacolare ad un prezzo da guest hause e nel prezzo avevamo i servizi migliori che in albergo…trasporto, gestore italiano in loco, donna pulizie, cuoca….)

Praslin
Isola dei Rasta dove la natura è altrettanto bella rispetto alla zona nord di Mahè (eccetto, come ripeto, la riserva naturale). Le strade sono molto diroccate ma affittando un jeep potete vedere spiagge bellissime e posti incantati. Noi abbiamo alloggiato in albergo dato che non siamo riusciti a trovare una buona guest hause ma dato che ci stavamo solo 2 giorni abbiamo preferito non perdere troppo tempo alla ricerca di un alloggio. Da visitare assolutamente ance cocunait, la Val du Mai (dove potete vedere la pianta del coco de mer) e ance groissi a sud di pralen

La Digue
Sono bandite le autovetture e si gira solo in Bici o con il carro trainato dai buoi. Le spiagge sono bellissime (ma attenzione alle correnti!) L’isola è molto carina però è un fazzoletto di terra che con 2 ore di bici si gira completamente per cui consiglio una breve tappa dalla mattina alla sera (vi sono barche e aerei che partano da Mahè con meno di 100 E a/r a testa). Da non perdere grad ance!

Siluette
Bellissima isola, valgono le solite considerazioni fatte per la Digue però attenzione è ancora piu’ cara di La digue e i prezzi per le poche sistemazioni sono proibitivi!

S. Anne
Piccolo atollo a nord di Mahè raggiungibile anche con piccole imbarcazioni. Esiste un isoletta dove i turisti vengono lasciati una mezza giornata ed è il posto piu’ bello dove osservare pesci, tartarughe, razze…uno spettacolo! Senza parlare della miriade di varietà di coralli e ciprie

Queste sono le isole che ho visitato (anche se alle Seychelles ve ne sono piu’ di 100 ma molte di patrimonio di privati, troppo selvagge e difficilmente raggiungibili o improponibili per comuni mortali! Comunque la mia preferita è Mahè e chi dice il contrario è perché non ha visto l’isola ma ha preferito vedere solo quello che è intorno all’albergo o ha visto solo le spiagge piu’ turistiche! Buon viaggio a tutti

Indicazioni sulle Seychelles dal sito diaridiviaggio.ilgiramondo.net