Spesso i futuri sposi scelgono di mettere in lista di nozze una luna di miele da sogno, ma sono stanchi delle “solite” Maldive… Oppure, più semplicemente, si trovano a dover fare economia (organizzare un matrimonio e mettere su casa non è un impegno da poco!), e nella necessità di rimandare ogni spesa voluttuaria a tempi migliori, ma non vogliono rinunciare a quell’intervento di chirurgia estetica tanto agognato. E se ci fosse la possibilità di farsi regalare una luna di miele con ritocchino estetico, approfittando proprio dell’opportunità unica offerta dalla lista di nozze?

Sono davvero in molti a pensare, magari per anni, ad una mastoplastica o ad una liposuzione, ma il costo di un intervento di chirurgia estetica appare spesso proibitivo. Eppure, il sogno di sbarazzarsi di quel naso “importante” con una rinoplastica, o magari di far sparire le maniglie dell’amore e quegli antiestetici rotolini attorno all’addome, oggi non sembra più così irraggiungibile. Per di più, mentre ci si gode la luna di miele in un luogo da favola. L’idea si chiama, per l’appunto, “Luna di miele in bellezza”, ed è firmata da Chirurgia Estetica Salus. Si tratta di una organizzazione internazionale con sede a Buenos Aires, che offre un’opportunità unica: quella di operarsi in Argentina, considerata la patria mondiale della chirurgia estetica assieme al Brasile, spendendo una cifra piccolissima e con tutti i servizi di assistenza pre e post-operatoria in Italia.

… e la privacy?

La lista di nozze potrà essere inserita e gestita direttamente online, autenticandosi al sistema mediante una password. Naturalmente, gli amici e parenti che faranno dono del viaggio non dovranno necessariamente conoscerne le finalità. Nessuno saprà che gli sposi avranno fatto un “ritocchino”, a meno che non siano loro stessi a raccontarlo… L’organizzazione garantisce la massima privacy e riservatezza.

… e al ritorno in Italia?
Nessuna paura: la visita di controllo può essere effettuata nella propria città di residenza, gratuitamente. E l’assistenza è garantita un anno.

Per maggiori informazioni:

http://www.chirurgialistanozze.it