Il matrimonio è la festa di due persone che hanno deciso di ufficializzare la loro scelta di vivere insieme. Come ben sappiamo, non si tratta solo di una cerimonia “burocratica”, anzi, quest’aspetto è quello che passa in secondo piano. In realtà si tratta della festa dell’amore e del nuovo progetto di vita che la coppia in questione ha deciso di intraprendere. Ecco perché è così importante organizzare la cerimonia nuziale e tutto ciò che vi ruota attorno nel migliore dei modi, e rendere così il giorno del “Si, lo voglio” unico e indimenticabile, sia per gli sposi, sia per i loro invitati.

 

Per cominciare, si può partire dalle partecipazioni nuziali. Qui la fantasia di ognuno può trovare sfogo nelle mille varianti che ci sono oggi. Ad esempio, se il numero di inviati lo consente, si possono realizzare inviti a mano, creati da noi e personalizzati per ciascuno. Se, come spesso succede, il numero degli ospiti è elevato, ci si può rivolgere a professionisti dell’handmade e commissionare gli inviti come desideriamo. Nel caso in cui fossimo degli appassionati di grafica e design, perché non realizzare delle partecipazioni originali tramite computer? La loro concretizzazione sarà poi rapida ed economica (soprattutto tramite servizi di stampa online).

In entrambi i casi, ciò che conta è scegliere le giuste dimensioni, a partire da quelle più classiche (il formato A6 o il 98×210 mm) fino a quelle più disparate in base al contenuto del nostro biglietto: pensate all’idea di un biglietto a forma di chiesa o magari a forma di torta nuziale. L’effetto è garantito. I nostri invitati possono essere stupiti anche con la scelta del materiale: dalle più disparate tipologie di carta, come la Tintoretto Crema elegante e raffinata, o quella ecologica per chi opta per un matrimonio sostenibile.

 

Il pensiero va poi a tutta l’organizzazione del matrimonio, in particolar modo al banchetto nuziale e ai momenti conviviali. Come segnalare i tavoli a cui siederanno gli ospiti? Per questo si può scegliere un tema originale, magari che rifletta una caratteristica od un hobby degli sposi. Ad esempio, se suoniamo uno strumento oppure ascoltiamo un tipo di musica particolare, possiamo realizzare dei segnaposti a forma di violino, chitarra, pianoforte, ecc e fare un pentagramma con i nomi del relativo tavolo. Se siamo dei lettori accaniti, potremmo dare ad ogni tavolo il titolo di un romanzo e far trovare un libro per ognuno, dove ogni invitato può cercare il proprio nome. La ricerca del posto è sempre un po’ come una caccia al tesoro ed è per questo che bisogna renderla curiosa e divertente.

 

Un elemento importante a cui pensare sono i ricordi della festa. Invece di proporre il guest book, che è pur sempre un ottimo mezzo e un’idea che può essere personalizzata in mille modi, si può allestire una bacheca dove chi vuole può andare ad appendere foto, pensieri, oggetti (quali decorazioni, palloncini, portafortuna, ecc.) che gli sposi si porteranno a casa, per riguardare e conservare successivamente ciò che amici e parenti hanno dedicato loro. Un’altra idea è quella di costruire una carta geografica dove si possono appendere foto, frasi, episodi che riguardino i viaggi fatti insieme agli sposi e di lasciarla in bella mostra durante i festeggiamenti.

 

Un ulteriore aspetto del matrimonio riguarda i mezzi di trasporto degli sposi e degli invitati. Per i primi si può optare per una carrozza con cavalli, se si vuole dare un tocco principesco, oppure si può decorare il mezzo di lavoro (ad esempio, un taxista potrebbe arrivare con la sua auto decorata con nastri colorati e ad hoc per l’occasione…e magari non essere lui l’autista, per una volta). Anche la fase di spostamento dal luogo della cerimonia a quello del banchetto può essere innovativa; invece di formare una “carovana” di auto, perché non proporre agli invitati un unico mezzo di trasporto? A seconda del luogo dove ci sposiamo, possiamo prendere a noleggio un pullmino, da addobbare e colorare a festa nuziale, oppure un battello, che attracchi vicino alla location del pranzo, se scegliamo un posto affacciato su un lago, un fiume o al mare.

Gloria Zaffanella è Public Relation Manager di Stampaprint S.r read the full info here.l., azienda leader in Italia nel settore della stampa online. Dopo una carriera nel print marketing, Gloria ha studiato le dinamiche del search engine marketing per approfondire le molteplici opportunità di un loro utilizzo congiunto.