Musiqua.it è una piattaforma per la ricerca di musicisti per ogni genere di evento.

Al giorno d’oggi, uno dei vantaggi derivanti dall’utilizzo dei social network e dalla condivisione online delle proprie competenze è la possibilità di poter raggiungere delle ‘audience’ sempre più vaste ma, allo stesso tempo, ben segmentate. Questo è vero sia nel campo dei servizi sia in quello più prettamente artistico, dove domanda e offerta spesso hanno bisogno di canali dedicati e piattaforme adeguate per ‘incontrarsi’: spesso la rapidità nel cercare una soluzione e la possibilità di poter scandagliare tutte le proposte all’interno di una determinata area geografica costituiscono un importante fattore competitivo. Un caso emblematico, in questa direzione, è rappresentato dal portale Musiqua che, limitatamente al campo dell’animazione e della musica per eventi, si propone come uno dei principali punti di riferimento per mettere in contatto tra di loro artisti emergenti, piccoli complessi e altri professionisti del settore.

UN’OFFERTA A 360 GRADI – Musiqua è progetto tutto italiano e fa capo a un sito (http://www.musiqua.it/) e a una relativa pagina dedicata su Facebook (https://www.facebook.com/musiqua.it) in continua crescita. L’obiettivo dichiarato è quello di rappresentare il motore di ricerca privilegiato per i musicisti, i gruppi e i deejay operanti lungo la penisola, al fine di costituire un network e farsi conoscere, ricevere feedback ed entrare in contatto con chiunque abbia intenzione di organizzare concerti, festival o solo animare feste aziendali e compleanni.

Da questo punto di vista Musiqua.it, oltre a garantire agli artisti una registrazione completamente gratuita attraverso un’interfaccia molto intuitiva, offre, rispetto alla concorrenza , un servizio a 360 gradi, non limitandosi solo alla musica per matrimoni ma ampliando i tradizionali ambiti di interesse.

COME FUNZIONA MUSIQUA.IT – Gli utenti possono cercare l’artista desiderato, impostando parametri di ricerca quali la regione in cui opera, il genere che esegue, l’entità del cachet e il genere di evento per il quale è richiesta la prestazione. Nella colonna sinistra, invece, balza subito all’occhio l’elenco degli ultimi utenti iscritti; cliccando sulla ‘thumbnail’ di ognuno si accede alla loro sezione personale, strutturata alla stregua della ‘profile page’ di un social network e corredata da una breve auto-presentazione, con la possibilità di aggiungere l’artista tra i propri ‘Preferiti’ e un modulo per contattarli e richiederne disponibilità e preventivo. Completano l’offerta di Musiqua.it un box destinato alle ‘Inserzioni’ e una sezione dove sono elencate le principali tipologie di generi musicali trattati (dal blues al liscio, dall’hip hop al piano bar) e gli eventi per i quali è possibile contattare un professionista.