Ai matrimoni si seguono tante di quelle tradizioni: dal bouquet agli oggetti blu, da qualcosa in prestito alla giarrettiera, etc. Ma il lancio del riso sugli sposi è qualcosa di ancora più strano e particolare. Naturalmente non si tratta di un gesto casuale e senza senso, ma in realtà è un’usanza “propiziatoria” e un augurio di abbondanza e prosperità che ha fatto il giro del mondo. Infatti, al giorno d’oggi è difficile assistere ad un matrimonio in cui non venga effettuato il lancio del riso, mentre gli sposi escono dalla chiesa dopo aver detto “sì”. Ma dietro questa usanza c’è anche una leggenda che risale a tantissimo tempo fa. Ecco ogni dettaglio…

Il lancio del riso alle nozze ha delle origini antichissime e si dice che molto probabilmente è correlato ad una specifica leggenda raccontata spesso in Cina. La storia parla di un genio che un giorno vide dei coltivatori preoccupati e affranti. Questi uomini erano davvero distrutti: la terra non produceva più tanti buoni frutti e perciò dovevano affrontare un periodo di grave carestia. Il genio provò pietà per queste persone, al punto che si strappò i denti e li gettò nella palude. La leggenda si conclude dicendo che i suoi denti divennero insolite piantine che crescevano pian piano e che regalavano piccoli frutti che, una volta sbucciati, ricordavano proprio il colore dei denti del genio. Quella pianta era proprio riso e, da quel momento, ogni volta che qualcuno vede questo vegetale sa che grazie ad esso non potrà mai esserci carestia: ognuno avrà cibo in abbondanza e nessuno potrà mai morire di fame.
<a href="http://www buy tadalafil online.blogmatrimonio.it/wp-content/uploads/2016/01/matrimonio-riso.jpg”>matrimonio riso
In poche parole, tramite le parole di questa leggenda, si evince che nella cultura orientale il riso si presenta come un simbolo di prosperità e abbondanza, e per questo viene lanciato sugli sposi. Ad ogni modo, leggenda a parte, è utile ragionare e pensare che il riso è davvero abbondante. Infatti, c’è un detto cinese che dice “Uno lavora e nove mangiano riso”. Sì, perché questo alimento cresce in grandi quantità e, anche per questo motivo, in tutti i Paesi dell’Oriente viene considerato un cibo fondamentale fin dall’antichità. Perciò, se si coltiva il riso mangeranno tutti e se si lancia sugli sposi, essi potranno gioire e vivere in grande abbondanza e prosperità. Naturalmente, l’augurio non si riferisce solo al cibo, ma anche a tutte le altre cose della vita, in particolare beni materiali.

Come vedete, tutto ha un senso e anche una lunga storia nascosta. Probabilmente, fino ad oggi avete solo pensato che il lancio del riso sugli sposi fosse un semplice rito portafortuna ma adesso, sapendo che c’è molto di più, potrete fare questo gesto con più consapevolezza e felicità. Ovviamente, anche le altre usanze da matrimonio hanno un significato. Non tutte hanno delle leggende correlate, ma la maggior parte di esse nascondono una storia davvero interessante. Perciò, il suggerimento è quello di scoprirle tutte e di presentarvi al prossimo matrimonio completamente preparati!