note_musicali1.gifScegliere la musica per il matrimonio e’ un altro passo importante.

Molte chiese hanno a disposizione il loro organista, e quindi con un’offerta si riesce ad avere il sottofondo musicale adeguato. Volendo pero’ spendere un pochino di piu’ si possono avere altri strumenti, come un’arpa o degli archi, o anche da un coro.

Durante il ricevimento la musica deve essere di sottofondo e non recare disturbo agli invitati.

I nostri consigli

Durante l’entrata della sposa:
Mendelsson: Marcia nuziale dal “Sogno di una notte di mezza estate”
Wagner: Marcia nuziale dal “Lohengrin”

Durante la cerimonia:
Albinoni: “Adagio in sol minore”
Chopin: “Notturno”
Listz: “Sogno d’amore”
Mozart: “Romanza” da “Eine Kleine Nachtmusik”
Schubert – “Ave Maria”
Gounod – “Ave Maria”

Durante l’uscita dalla chiesa:
Händel: “Marcia Nuziale”
Beethoven: “Inno alla gioia”