C’è chi sul proprio matrimonio ha già le idee chiare su tutto, dalla chiesa al ricevimento, e chi invece ha bisogno di alcune delucidazioni sulle molteplici possibilità di scelta che ha.
Uno dei punti sui quali negli ultimi tempi c’è un po’ di decisione è il tipo di album fotografico che vogliamo per il nostro matrimonio, questo perché rispetto al passato le scelte sono decisamente aumentate.
Al momento possiamo scegliere tra album foto tradizionale, fotolibro, e album libro. Per fare questo tipo di scelta è ovviamente necessario analizzare a fondo questi tre prodotti per capire quale ci possa interessare di più.
Album foto tradizionale: sicuramente questa tipologia non ha bisogno di presentazioni in quanto è l’album che accompagna da sempre i matrimoni. Sostanzialmente gli sposi scelgono in maniera accurata le foto che più sono di loro gradimento le quali saranno poi incollate manualmente dal fotografo sulle pagine dell’album. Solitamente questi album di matrimonio sono fatti con materiali particolari scelti dagli sposi tra i vari modelli disponibili.
Fotolibro: è un prodotto che può essere personalizzato tantissimo, ma per i matrimoni partiamo già da una base diversa, infatti si parla di fotolibro tematico. Sostanzialmente possiamo considerarla una soluzione meno impegnativa in quanto è molto più piccolo e maneggevole rispetto all’album tradizionale, motivo per cui spesso viene usato in accompagnamento a quest’ultimo per le famiglie degli sposi. A differenza del precedente prodotto, il fotolibro viene realizzato prima al pc tramite personalizzazione e impaginazione delle immagini, le quali vengono poi stampate direttamente sulle e rilegate con copertina rigida o morbida.
Album libro: infine troviamo quest’altro prodotto che è a metà strada tra i due precedenti, difatti ha la stessa “consistenza” di un album foto tradizionale ma con la stampa su pagina come il fotolibro. Anche qui l’impagina avviene tramite pc come nel fotolibro e si può scegliere tra diversi tipi di album e materiali come nell’album tradizionale.