tigre1.jpgSono riusciti a sposarsi tra tigri, orsi e pappagalli, nonostante la tragedia che qualche giorno fa ha costretto a chiudere lo zoo di San Francisco. Erica De Jesus e Mike Garcia e ai loro 200 invitati hanno celebrato le nozze nello stesso zoo in cui il giorno di Natale una tigre siberiana, scappata dal suo recinto, aveva sbranato e ucciso un adolescente e menomato altri due visitatori prima di essere abbattuta. Dopo la tragedia lo zoo era stato costretto a chiudere ma ha acconsentito a riaprire in battenti per la coppia che si era data il primo appuntamento 10 anni fa proprio allo zoo. Gli sposini si sono dovuti però accontentare di una stanza vicino all’entrata.

Va bene anche così”, ha detto la sposa. “Stiamo per iniziare una nuova vita e speriamo in una nuova vita anche per lo zoo”. Lo zoo dovrebbe riaprire al pubblico il 3 gennaio.

E’ ancora in corso l’inchiesta sulla vicenda, con il rischio di ammende e processi. Lo zoo potrebbe essere colpito da multe pesanti e anche perdere la licenza d’esercizio. Le famiglie delle vittime potrebbero perseguirlo in giudizio, forse anche per omicidio colposo. Tanto più che la tigre era già al centro di un altro processo; lo zoo di San Francisco è già stato denunciato dalla guardiana Lori Komejan, attaccata dal felino l’anno scorso mentre gli dava da mangiare.

fonte: notizie.alce.it