image001.jpgC’è una chiave alle relazioni di coppia di successo? Una volta sposati, come possiamo assicurarci che staremo bene e saremo felici insieme?

Vi diamo alcuni suggerimenti per far funzionare la vostra relazione ed ottenere un matrimonio soddisfacente e felice.

· Benché il cervello femminile abbia caratteristiche e necessità differenti rispetto a quello maschile, entrambi avete bisogno di sicurezza e conforto reciproco. Una buona relazione si basa sul compromesso, sullo scambio, sul dare e l’avere mutuo. Fate in modo di ottimizzare gli scambi tra di voi: di parole, di attenzioni, di emozioni, fisici, di frustrazioni.

· La ricerca dice che servono 5 cose positive per cancellarne una negativa. Cercate quindi 5 parole o gesti carini e gentili per ogni cattiva uscita.

· Cercate di bilanciare la dipendenza e l’indipendenza dal vostro/a partner. E’ bene mostrare dipendenza come segno di affetto e legame, ma è anche altrettanto bene mantenere una propria indipendenza di movimento e di pensiero: avere i propri spazi, i propri hobbies, le proprie amicizie… Cose che sono solo tue e non del partner insomma. Questo “spazio di libertà e indipendenza”eviterà che lui (o lei) si senta intrappolato/a.

· Non date nulla per scontato: anche se credete di conoscere alla perfezione il vostro partner, non abbiate timore a ri-chiedere o ad assicurarvi di aver capito o colto intenzioni e desideri. Le persone cambiano con il tempo ed è bene non avere la presunzione di conoscerle solo perché ci viviamo insieme da tempo.

· Fate in modo di ricevere complimenti da vostro partner: non aspettate di riceverne spontaneamente qualcuno. Fatevi degli auto-apprezzamenti e chiedete, semmai, conferma. Così imparare ad auto-valutarvi positivamente e insegnerete a lui come farvi dei complimenti graditi.

· Incoraggiate il vostro lui ad Ascoltarvi, mostrando di apprezzare la cosa quando lo fa. Allo stesso modo, mostrate interesse quando è lui a raccontarvi qualcosa o ad aprirsi con voi. Ricordate che molti uomini non sono predisposti alle conversazioni allo stesso modo delle donne: possono aver bisogno di più silenzio o spazio interiore.

· Imparate a negoziare tra di voi: ognuno di voi dica cosa vuole e poi cercate di lavorare comunemente in quella direzione. Non sopprimete i vostri desideri o le vostre volontà: non può che portare a serbare rancore alla lunga.

· Cercate di ricavarvi un “tempo di qualità”, senza il quale il vostro matrimonio non durerà. Cercate di prendervi almeno una mezzoretta la giorno e un giorno al mese per voi due soli.

· Insegnategli, preferibilmente fin dall’inizio della relazione, come farvi avere un orgasmo soddisfacente ed appagante perché sarà più difficile che lo scopra da solo. Se nemmeno voi lo sapete ancora… Scopritelo!

· Pretendete e lavorate per avere una vita sessuale soddisfacente: il sesso attraverserà alti e bassi durante il vostro matrimonio, ma non accettate periodi di bassa passivamente. Se vi accorgete che qualcosa va male parlatene e e cercate di riconquistare la passione perduta.

· Sorridete quanto più possibile. Sorridetegli, sorridetele: il sorriso è rincuorante, confortante, rasserenante, da un messaggio di approvazione ed è u ottimo mezzo per ripristinare una buona armonia dopo una discussione.

· Spesso, quelle piccole caratteristiche che vi hanno fatto innamorare del vostro partner all’inizio si trasformano in cose fastidiose, che quasi risultano intollerabili: imparate ad amarvi, difetti inclusi.

· I risentimenti nascosti avvelenano le relazioni: se qualcosa vi da fastidio quindi, ditelo! Se è vero che gli uomini sono parchi di conversazioni emotive, dall’altro lato amano trovare soluzioni. Spose, parlate del problema e poi chiedetegli di trovarvi la risposta.

Altri consigli per un matrimonio felice al link: http://www.matrimonio.com/articoli/trucchi-per-una-relazione-di-coppia-di-successo–c247