Ha oltrepassato il secolo di vita facendo incetta di mariti e continuerà a sposarsi fino alla morte. Una donna di 107 anni della Malesia ha fatto sapere di essere pronta a sposarsi per la 23esima volta perché teme che l’attuale compagno tossicodipendente la possa lasciare per una donna più giovane.

Wook Kundor non è nuova a questo genere di stramberie: già quattro anni fa aveva fatto parlare di sé quando aveva sposato un uomo di 70 anni più giovane. Morale: la notizia era finita su tutti i giornali e i siti web della Malesia (e non solo), corredata da pagine di fotografie scattate il giorno del matrimonio della coppia .
A quanto pare però l’anziana signora o non ha il senso del ridicolo oppure ce l’ha più di chiunque altro: Wook ha affermato di essere in cerca di un nuovo amore. La donna ha paura che il marito la possa tradire con una di qualche decennio in meno (una ottantenne, ad esempio) quando sarà dimesso dalla clinica per tossicodipendenti di Kuala Lumpur, dove è attualmente sottoposto a un programma di riabilitazione.

“C’è una sensazione – ha rivelato l’anziana al quotidiano The Star – di insicurezza che mi divora. So di essere una donna anziana, non ho più il corpo di una ragazza di 20 anni che può attirare gli sguardi di chiunque”.
“Il mio desiderio di risposarmi nasce dall’esigenza di colmare la paura del vuoto, niente di più. Mi sentirei sola senza un uomo accanto”, ha concluso Wook. Avanti il prossimo.

Fonte:tgcom.it