La luna di miele è certamente una delle componenti principali di un matrimonio ben riuscito, per questo sembra che i futuri sposi non siano disposti a fare alcun tipo di rinuncia quando si tratta di organizzare il proprio viaggio di nozze.

Questa la tendenza generale evidenziata da un recente studio di settore che ha appunto voluto capire quali sono le mode imperanti di quest’anno in tema di viaggi e matrimonio.

Dalle interviste effettuate e dai dati raccolti è emerso che, nonostante la difficile congiuntura economica, le coppie siano disposte a spendere per la luna di miele un costo variabile tra i 3.650 e i 6.200 euro, prediligendo, per quanto concerne l’organizzazione, l’intermediazione delle agenzie di viaggio. Dalla ricerca si evince anche come le crociere siano ancora in vetta ai gusti degli sposini italiani, ma come stia anche crescendo la tendenza al viaggio combinato, mentre poco richiesti sono i soggiorni presso i villaggi turistici.

Differenze emergono però a livello regionale; a Sud resistono le crociere, mentre al nord vanno alla grande i tour combinati ovvero quelli che uniscono, ad esempio, un viaggio negli Stati Uniti con una tappa in una destinazione di mare come la Polinesia o i Caraibi.

Il mese preferito per la partenza è settembre, mentre per la durata del viaggio ci si attesta sulle due settimane.

Passiamo adesso alle mete e vediamo quali sono le destinazioni preferite dell’anno.

Dallo studio emerge come una delle mete più gettonate per i viaggi di nozze siano gli Stati Uniti, seguiti dalla Polinesia, dall’Australia e dalla meta emergente dell’anno ovvero l’Argentina. Vanno alla grande anche i soggiorni nel continente africano, soprattutto grazie alle ottime offerte vacanze in Kenya e Zanzibar.

Le coppie del Nord Italia preferiscono Australia e USA, mentre al Sud si predilige l’Africa e le crociere, quest’ultime scelte da ben il 13% degli intervistati. Per quanto concerne i prezzi, solitamente un viaggio negli Stati Uniti costa ad ogni coppia circa 7.500 euro, uno in Australia 11.500, per la Polinesia è necessario un budget di 12.800 euro mentre per il Sudafrica sono sufficienti 7.000 euro. In linea di massima le coppie prenotano il viaggio di nozze con largo anticipo, almeno sei mesi prima, mentre solo il 5% delle coppie opta per il last minute.