Prima hanno comprato casa insieme, poi hanno adottato un cucciolo bianco, poi hanno cambiato il loro status sentimentale su Facebook, definendosi entrambi «fidanzati».

I fedeli studiosi delle gesta di Mark Zuckerberg e della sua girl-friend Priscilla Chan hanno cominciato a sospettare che il megamiliardario creatore di Facebook stesse per convolare a giuste nozze. Ma il sospetto si è fatto quasi certezza quando uno dei loro amici più famosi, l’altro ipermiliardario dell’era Internet, Bill Gates, ha definito Priscilla «la fiancée di Mark».

Negli Usa, essere «fiancée» significa che si è deciso di sposarsi. L’ufficio pubbliche relazioni di Facebook ha negato che un simile passo sia imminente. Ma oramai nella blogosfera non si fa che discutere di questo matrimonio. Si sa che la coppia sta insieme dal 2003, quando tutti e due studiavano ad Harvard. Allora lui non era nessuno, solo il figlio di un dentista benestante di New York, e lei era una ricca borghese di Boston con il sogno di diventare pediatra.

Si conobbero a una festa, mentre aspettavano il loro turno davanti ai wc. Si misero a chiacchierare, e lei ha poi detto di aver pensato che Mark fosse «un cervellone, un po’ strano». Nacque una grande amicizia, poi scoppiò l’amore. Con il tempo, Priscilla ha imposto a Mark di restare con lui 100 minuti al giorno da soli, e in più una serata al cinema o una cena al ristorante ogni settimana.

Mark oggi, a 27 anni, è uno dei personaggi più influenti della terra: perfino Obama gli chiede consiglio.

Priscilla ora si è licenziata da Facebook ed è tornata a studiare pediatria. Mark e Priscilla si sono appena trasferiti in una villa a Palo Alto, in California, a pochi minuti dalla sede di Facebook. Il costo? Sette milioni di dollari.

 

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=152658&sez=HOME_PERSONE